sabato, 22 Giugno 2024
Scoperte&SitiArcheologici

OLTRE 140 TOMBE RINVENUTE NELL’ABBAZIA MEDIEVALE DI WOODBURN, IRLANDA DEL NORD

Per leggere questo articolo occorrono 3 minuti

Gli archeologi hanno portato alla luce le ossa di 146 individui dalla necropoli nell’abbazia medievale di Woodburn, ora distrutta, in Irlanda del Nord. Sebbene la maggior parte di questi individui abbia ricevuto sepolture completamente cristiane, una manciata di tombe potrebbe appartenere a criminali giustiziati a cui è stato negato questo trattamento.

Le tombe contenevano per lo più resti di uomini, oltre a un piccolo numero di scheletri appartenenti a donne e bambini. I ricercatori ritengono che la deposizione risalga al XIV o XV secolo, ma sono necessarie ulteriori analisi per confermarlo.

 

Tradotto e rielaborato da Daniele Mancini

Per ulteriori info: Archaeology News 

Medioevo inglese

Ciao! Lascia un commento o una tua considerazione. Grazie

error: Il contenuto è protetto!!