INDIVIDUATO CAMPO DELLA BATTAGLIA DI ARSUF, VINTA DA RICCARDO CUOR DI LEONE SU SALADINO

Per leggere questo articolo occorrono circa 2 minuti

Un team di archeologi israeliani ha individuato uno dei campi di battaglia chiave della III Crociata, il luogo in cui Riccardo I d’Inghilterra, noto anche come Riccardo Cuor di Leone, e le sue truppe sconfissero le forze musulmane guidate dall’abile sovrano e condottiero curdo Saladino (Salah al-Din ibn Ayyub).

La vittoria fu una “vittoria di Pirro” poiché, sebbene le forze cristiane di Re Riccardo abbiano vinto la battaglia, noto come la Battaglia di Arsuf (7 settembre 1191), alla fine hanno perso la III Crociata contro i Musulmani che avrebbero conservato la loro presenza in Terra Santa!

Rafael Lewis, ricercatore associato presso lo Zinman Institute of Archaeology presso l’Università di Haifa, Israele, ritiene che le forze musulmane, nonostante la sconfitta, non si siano perse d’animo e hanno combattuto per un altro anno intero. La Crociata si è conclusa con un trattato: il Saladino promise libero accesso a Gerusalemme ai Cristiani, ma impose la distruzione di Ascalona, che fu l’ultimo atto di Riccardo in Palestina. Il 9 ottobre 1192, egli abbandonò S. Giovanni d’Acri e ripartì per l’Europa.

Il tema della III Crociata (1187-1192) ha visto Riccardo Cuor di Leone e altre forze cristiane alla riconquista della Gerusalemme perduta a beneficio del Sultano Saladino che era riuscito a riunire il mondo musulmano per la riconquista della Città Santa dai Cristiani.

Dopo che la città costiera di Acri, controllata dai Musulmani, cadde in mano ai Cristiani, Riccardo I decise di portare le sue truppe a Giaffa, in modo che potessero catturarne il porto: una mossa che avrebbe aiutato i Crociati a garantire provviste e possibili rinforzi per il pianificato assedio di Gerusalemme. Proprio negli ultimi giorni di agosto del 1191 che le truppe crociate marciarono lungo la costa fino a raggiungere Arsuf, dove le forze di Saladino stavano aspettando.

Sia i Crociati che i Musulmani speravano in un risultato decisivo ma la vittoria di Riccardo I non  distrusse completamente le forze di Saladino.

Molti storici hanno cercato di individuare il luogo della battaglia, a nord dell’odierna Tel Aviv ma Lewis avrebbe individuato il luogo esatto dello scontro: la battaglia sarebbe iniziata vicino al villaggio di Arsuf, e sfogliando vecchie fotografie aeree, fotografie storiche, documenti scritti da precedenti studiosi, resoconti archeologici, ricostruendone il paesaggio medievale, Lewis ha deciso di ricognire  quello che potesse essere il campo di battaglia alla ricerca di oggetti da battaglia.

Con l’ausilio di un metal detector, Lewis ha rinvenuto una piastra di in ferro di un elmo, accessori in ferro per l’imbracatura dei cavalli e un chiodo per ferro di cavallo con chiave di violino, utilizzato in Inghilterra e in Francia tra il XII e il XIII secolo.

Lewis ha anche trovato due punte di freccia: una progettata per perforare l’armatura e un’altra più piatta, come un disco, progettata per colpire i cavalli che si sarebbero feriti e avrebbero impennato e disarcionato il proprio cavaliere.

Alcune fonti scritte narrano che la Battaglia di Arsuf si sia tenuta nei pressi di un bosco di querce e spiegano in dettaglio come i Crociati si sia fermati in pausa ai margini della foresta dopo la carica. Quella foresta non c’è più. è stata abbattuta all’inizio del XX secolo, ma dopo aver consultato testi storici, mappe e fotografie aeree, Lewis ha stimato il confine della foresta e ha dedotto dove avrebbero combattuto gli eserciti, dato che ciascuna carica copriva una distanza di circa 250 metri.

Nota storica. Quando Riccardo Cuor di Leone morì nel 1199, il suo cuore sarebbe stato conservato in una scatola di cristallo contenente mercurio, menta, incenso e diverse piante profumate. Nel frattempo, Saladino morì nel 1193, forse di tifo, secondo i medici che ne hanno diagnosticato retroattivamente, sulla base dei documenti storici, la grave malattia.

 

Daniele Mancini

Battaglia di Arsuf

Ciao! Lascia un commento. Grazie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: