NOVEMBRE ROMANO, LA VITA SI RITIRA

Per leggere questo articolo occorrono circa 2 minuti

Il mese di Novembre è sacro a DIANA FERONIA. Nono mese del calendario primigenio è mese FERALIS, CVPO.

Tutta la vita si arresta e si ritira, il ciclo solare entra nel periodo più oscuro dell’anno, la tenebrosità ha qui il sopravvento: il seme prende contatto con la terra, nell’hvmvs, il Sole scende agli inferi, muore.

L’entrata nella notte segna il vincolo, la rottura dell’equilibrio aureo, l’inizio di un nuovo ciclo di esistenza. Novembre segna così l’occultamento dell’Essere nella Manifestazione, il suo latere morto, nell’oblio dei fenomeni.

Questa fase, che si avvicina al Solstizio invernale, segna un periodo di riassorbimento e di non manifestazione che è collegabile sia ai semi non estinti, sia all’incubazione di un nuovo ciclo che dovrà scaturire da Ianvs e da Mars.

Con l’occultamento del Sole anche la Natura muore, il seme si interra, la linfa ritorna alle radici, la cupezza e il nero prendono a prevalere.

Il mese è poverissimo di feste, il più povero, quelle presenti sono dedicate a culti tellurici e ferali: si avrà il lungo periodo dei Ludi Plebei, che esaltano i conseguimenti ottenuti dalla Plebe, al cui interno spicca l’EPVLVM IOVI, e i riti in onore di FERONIA.

Foto di Daniele Mancini – Musèe du Louvre

Feronia deriva da da Fere, Feralis, concreta rappresentazione di Diana Silvana, materia indifferenziata, non domita: Feronia è la Dea italica delle Acque, delle Fonti, non dedita ad Amore, sperimenta i rimedi salutari e favorisce la rigogliosità delle Selve, lontano dal civilizzato; preposta alla liberazione degli schiavi, alla natura ferale e, alla fine dei tempi, prenderà l’apparente sopravvento.

I giorni di novembre più importanti per i Romani:

1 Novembre, Kalendae – LVDI VICTORIAE SVLLANAE
4 N.,  Pridie Nonas –  LVDVS TROIAE – Iniziano i Ludi Plebei
NovembreVIII Idvs –  DIES RELIGIOSVS
8 N.,  VI Idvs – MVNDVS PATET – DIES RELIGIOSVS
13 Novembre,  Idvs – IOVI EPVLVM – Si propizia, da parte dei Fratres Arvales, la Dea Feronia, nel LVCVS presso Campo Marzio. Si propizia anche Apollo Soranvs. Si dia l’Epvlvm Iovi secondo le norme rituali
14  N.,  XVIII Kalendas – DIES RELIGIOSVS EQVORVM PROBATIO
15 NovembreXVII Kalendas –  LVDI IN CIRCO
17  N., XV Kalendas – Natalis VESPASIANI

Daniele Mancini

Bibliografia consultata:

  • R. Del Ponte, La religione dei Romani, Milano 1992
  • G. Dumézil, La religione romana arcaica, Milano 2001
  • J. Champeaux, La religione dei Romani, Bologna 2002
  • J. Carcopino, La vita quotidiana a Roma, Bari 2003
  • A. Brelich, Calendari festivi, Roma 2011

Ottobre

Ciao! Lascia un commento. Grazie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: