Il mio blog, primo semestre!

Per leggere questo articolo occorrono circa 1 minuti

Ciao a tutti,

sono trascorsi sei mesi dall’apertura di questo blog dedicato all’archeologia e desidero, con piacere, snocciolarvi alcuni dati statistici a confermare la bontà del progetto che ho deciso di intraprendere:

73 articoli (incluso il presente…), 69 utenti iscritti e, soprattutto, superata la quota di 10.000 visualizzazioni!

Non sono numeri fantasmagorici, ma sono numeri che attestano un particolare interesse per alcuni temi della scienza archeologica a me particolarmente cari: la mia città, Chieti/Teate; l’Egittologia, mia passione fin da bambino; ma anche i temi classici degli studi archeologici, le ultime e più interessanti scoperte archeologiche, la sezione dedicata a viaggi e turismo archeologico redatta dalla mia cara amica Maria Assunta Maccarone (fisico, insegnante, viaggiatrice, residente a Singapore… cos’altro?), le pubblicazioni (ancora poche) del sottoscritto.

Qualche giorno fa mi sono cimentato e ho anche pubblicato un simpatico racconto che unisse storia, archeologia, narrazione storica: ho raccontato delle vicende, in tono romanzato, di due fratelli, due veri eroi teatini, Herius e Pleminius (si legga il relativo articolo…), un esperimento piacevole e riuscito che avrà un seguito con altri racconti che hanno l’antica Teate come sfondo!

Il mio intento, a questo punto, è proseguire a rendere sempre più vitale questo blog: adoro scrivere, forse non sarò Giacomo Leopardi, ma cerco di fare sempre del mio meglio! Sarebbe interessante poter interagire maggiormente con i lettori e ricevere anche richieste su argomenti particolari che però, vi prego, debbono esulare dagli “alieni che hanno costruito le piramidi”, dalla “ricerca del Santo Graal” o da Re Artù e l’ultima frontiera: sono qui per imparare insieme a voi, cari amici lettori; per ascoltare baggianate basta seguire Giacobbo e le sue trasmissioni…

Non mi resta che ringraziarvi, per ora! Prossimo resoconto fra sei mesi, nella speranza di mostrarvi numeri ancora eccellenti e soprattutto di aver cercato di accontentarvi nella nostra comune sete della conoscenza!

Buona Lettura!

 

“voster semper voster” Daniele Mancini

 

 

 

 

2 pensieri riguardo “Il mio blog, primo semestre!

  1. sono molto interessato alla storia della nostra città di Chieti dagli albori fino ai tempi recenti. Infatti, penso che non esistano libri organici che trattano l’argomento in modo completo.

    1. É vero Maurizio, in tanti hanno scritto di Chieti. Solo studiosi non recenti hanno scritto storie organiche, ma spesso con tratti fantasiosi!

Ciao! Lascia un commento. Grazie