SONO ENTRATO NEL CIRCUITO ABREX!

Per leggere questo articolo occorrono circa 1 minuti

Non parliamo di archeologia, in questo articolo, non parliamo di nuove scoperte, non parliamo di Teate o antichi Egizi. Ho, invece, il piacere di comunicarvi che sono entrato nel Circuito Abrex. E’ una ulteriore opportunità di lavoro e sono molto felice di far parte di questo poliedrico progetto.

Il mio “gancio” si chiama Angelo D’Ottavio, ex pluri amministratore pubblico, ex compagno di scuola, oggi è il presidente della società che gestisce questo circuito di credito commerciale che offre una concorrenza spietata agli istituti di credito, sempre più in preda a una profonda crisi istituzionale.

Il Circuito di credito commerciale Abrex  permette alle imprese iscritte di effettuare acquisti anche in assenza di liquidità, mettendo a disposizione delle stesse una unità di conto sulla quale transitano le posizioni di debito (acquisti) e le posizione di credito (vendite) senza generare alcun tipo di costo o noiosi interessi negativi bancari.

Quali potrebbero essere le opportunità per me? Molteplici, dalle collaborazioni con la stessa società che gestisce il circuito nello sviluppo di interazioni con il settore della cultura (di cui Abrex già si occupa in parte, si legga qui), a rapporti di lavoro con le numerose imprese edili del circuito stesso, fino a qualsiasi altra opportunità che mi permetta di crescere, nonostante la mia età!

Buon lavoro e Buon Abrex!

 

Daniele Mancini

 

Ciao! Lascia un commento. Grazie